Dentro le mura del borgo di Candelara, per conoscere le tradizioni storiche e culinarie. Gabriele Alessandroni, titolare della Grotta di Barbarossa, ci racconta la sua storia, dalla formazione come sommelier a Bordeaux all’esportazione dei prodotti locali marchigiani all’estero, prestando particolare cura nell’abbinare vini e cibo, la missione più interessante da fare a tavola.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp