Altra puntata speciale dedicata all’Archivio di Stato di Fano in cui ai telespettatori di Guarda Chi C’è vengono aperte le porte alla scoperta dei documenti conservati all’interno della sede di via Castracane. Tra i collaboratori della sezione fanese, Sara Cambrini ha raccontato che esistono delle differenze tra una biblioteca e un archivio e che accolgono con piacere studiosi e curiosi che vogliano fare delle ricerche. Inoltre, nel corso della puntata è stato possibile vedere alcuni dei documenti più importanti e più antichi conservati, come una pergamena del 1173 del monastero di San Paterniano.
[jwplayer config=”Guarda-chi-ce” mediaid=”473″]

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp